Javascript, HTML, CSS e... !
0 commenti

Come può essere utilizzato Google Apps Script dai SEO Specialists

Google Apps Script e SEO Automation

Il 6 e il 7 Novembre 2019 al SMXL a Milan, si è tenuta una presentazione di Dave Sottimano centrata sui vantaggi che può avere l'utilizzo di Google Apps Script a supporto delle attività SEO, Fig. 1:



Google Apps Script e SEO Automation

Fig. 1 - Google Apps Script e SEO Automation


Con un minimo di conoscenza di HTML, CSS e, soprattutto, JavaScript, la capacità di interpretare i dati di SEMRush, Ahrefs, Screaming Frog, ecc... e di utilizzare il pacchetto Office ed in particolare Excel (nel caso specifico il suo complementare Google Sheets) è possibile risparmiare tempo accelerando le attività SEO.

Sono state evidenziate alcune funzioni utili già integrate nei Fogli di Google, che possono agevolare il lavoro di elaborazione dei dati, come ad esempio SUBSTITUTE_ALL:

Utilizzare questo:
=SUBSTITUTE_ALL(C5,"the,Hat,written,@","")

Anziché questo:
=SUBSTITUTE(SUBSTITUTE(SUBSTITUTE(SUBSTITUTE(C5,"the",""),"Hat",""),"written",""),"@","")

Oppure PARSE_URI per ottenere le varie parti con le quali è composto un URL anziché utilizzare intrigate elaborazioni delle stringhe:

URL: https://www.lastampa.it/calcio/2019/10/26/news/inter.pdf

Protocollo: https
Host: lastampa.it
Directory: /calcio/2019/10/26/news/
Path: /calcio/2019/10/26/news/inter.pdf
File: inter.pdf

esempio:
Per recuperare il path:
=PARSE_URI(A2, "path")

Per recuperare il protocollo:
=PARSE_URI(A2, "protocol")

O per ottenere direttamente in Spreadsheet i risultati di una ricerca su Google, allo stesso modo di inserire il testo di ricerca nella pagina dell'omonimo motore di ricerca:

=GOOGLE_SEARCH("testo da cercare")

Se una funzione non esiste è sempre possibile crearsela (e qui ho un articolo che fa proprio al caso): Funzioni personalizzate in Google Sheets con Google Apps Script

Entrando più nello specifico della tematica SEO, è stato illustrato come Google Apps Script può essere un valido alleato per pulire i dati in modo veloce e:

  • creare file con link di redirect;
  • creare file disavow per annullare i link desiderati collegati al proprio dominio da caricare in Google Search Console;
  • scrivere metadata.


Altri esempi di come Apps Script può essere utile agli addetti SEO per l'ottenimento in modo immediato di informazioni utili possono essere:

  • l'identificazione di valori comuni tra diversi array;
  • l'identificazione di valori diversi tra diversi array;
  • la frequenza delle parole chiave.


Le slide della presentazione che è stata tenuta a Milano, che possono essere consultate su Slideshare (SMXL Milano 2019 Apos Script for SEO), contengono il link ad un Foglio di Google (la parte di codice Apps Script con alcune funzionalità è pubblicata anche sul Github di dsottimano) che per comodità riporto di seguito:
https://docs.google.com/spreadsheets/d/1Dex4vYHqDiz8ix-96qIdlMGFqAGpywjlZ53i-8uxtcM/edit#gid=0

Per poter utilizzare quel documento per i propri scopi è necessario salvarne una copia sul proprio Google Drive.
Le funzionalità contenute permettono, oltre a quanto descritto sopra, di:

  • ottenere un autosuggeritore in italiano di parole chiavi;
  • verificare le risposte ottenute dal server;
  • individuare le potenziali pagine target per i redirect 301 delle pagine da eliminare;
  • verificare quando una pagina è stata cambiata;
  • sapere come indirizzare i propri contenuti.



BIgml Classification

Fig. 2 - Esempio di BIgml Classification



L'argomento è vasto e le possibilità di automatizzare moltissime operazioni utili per la SEO, in modo economico e veloce, sono ancora molte... e con Google Apps Script il limite è solo la fantasia!

Se sei interessato a diventare un esperto nell'utilizzo di Google Apps Script nel più breve tempo possibile ti consiglio la lettura del mio libro "Punta in alto con... Google Apps Script":

ACQUISTALO ORA SU AMAZON:

punta in alto con google apps script libro italiano

A questo punto non posso fare altro che augurarti una buona lettura e soprattutto... Buon divertimento!

Tags

Michele Pisani

Michele Pisani

Sviluppatore Javascript ed esperto in Digital Analytics

L'esperienza nel settore Digital Analytics unita ad anni di sviluppo in Javascript ha trovato la massima espressione in Google Apps Script che mi ha permesso, con estrema facilità e poche righe di codice, di realizzare potenti applicazioni interattive e processi automatizzati integrati con i prodotti della G Suite.

Come contattarmi
scrivi un commento

0 Commenti

Non ci sono commenti

Nessuno ha ancora commentato questo articolo, fallo tu per primo!

scrivi un commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi contrassegnati da un * sono obbligatori
Puoi utilizzare i seguenti tag nei commenti:
[bold]testo[/bold] se vuoi evidenziare un testo con il grassetto[code]function helloworld() { }[/code] se vuoi pubblicare una porzione di codice[url]https://www.appsscript.it[/url] se devi riferirti ad un indirizzo web